Corsi online: Animali ad Acquerello e matite acquerellabili (2023)

Come disegnare la strutture degli animali?
Come rendere la morbidezza e la lucentezza della pelliccia di un gatto, le brillantezza del piumaggio di un’uccello tropicale o la luce nello sguardo di un cane?
Da sabato 11 febbraio lo scopriremo attraverso una serie di lezioni tematiche.

PROGRAMMA:

10 incontri complessivi, un laboratorio divertente e rilassante, con lezione e revisione due volte al mese, in modo da realizzare gli esercizi con cura e tranquillità.
Il laboratorio è rivolto sia a allievi che hanno già esperienza, sia a chi inizia dalle basi.
Su ogni soggetto saranno quindi proposti esercizi con grado di difficoltà diverso in base all’esperienza.

Date:
11 e 25 febbraio
11 e 25 marzo
8 e 22 aprile
6 e 20 maggio
3 e 17 giugno


Temi e soggetti:

PER UN GIORNO – FARFALLE:
Il soggetto si presta per imparare (o ripassare) le basi della tecnica dell’acquerello. Vedremo quindi le tecniche bagnato su bagnato per creare le campiture di base e il bagnato su asciutto per dare dettaglio e corpo, impareremo a creare i colori che ci servono dai primari e sfumarli .
Per chi non ha esperienza sarà anche fatta una panoramica sui materiali necessari per il corso.
Saranno proposti esercizi di base per chi è alle prime armi ma anche composizioni più complesse per chi ha già una discreta esperienza.

LA NEVE E IL PETTIROSSO
Impareremo a cercare uno schema geometrico per capire bene le forme e le proporzioni, quindi dopo uno studio veloce a matita o carboncino passeremo alla pittura e impareremo a gestire la pennellata per ottenere una pittura a tratti fresca e libera, a tratti più dettagliata e precisa.

UNICO E MOLTEPLICE – IL GATTO
In questa lezioni sarà introdotto l’uso delle matite acquerellabili per rendere il pelo e definire le luci.
Come in precedenza si analizzeranno schemi geometrici che ci aiuteranno a capire bene forma e proporzioni degli animali che andremo a studiare.

GLI ALTRI SOGGETTI:

GLI ANIMALI DEL BOSCO – Cervi e caprioli
DI RAZZA O METICCIO? IL CANE
SQUAME COLORATE – IL CAMALEONTE
ANIMALI DA CORTILE – IL GALLO
RIFLESSI E TRASPARENZE – PESCI TROPICALI
NELLA SAVANA – I GRANDI FELINI
GLI ANIMALI DEL BOSCO – LA VOLPE

Alcuni soggetti potrebbero essere sostituiti a seconda delle esigenze didattiche o da eventuali richieste del gruppo.

Esercizi: Per ogni soggetto sarà proposto uno studio veloce a matita/carboncino/sanguigna e un dipinto ad acquerello.
Saranno proposti esercizi di base per chi è alle prime armi ma anche composizioni più complesse per chi ha già una discreta esperienza.

Se per esigenze particolari fosse necessario rimandare una lezione, si slitterà al sabato successivo.


COME FUNZIONA IL LABORATORIO:

Il laboratorio è composta da un incontro di presentazione/preparazione, 10 lezioni di un ora e mezzo e 10 revisioni (il tempo della revisione varia a seconda del numero di partecipanti e dal numero di elaborati presentati durante le due settimane fra una lezione e la successiva).
Il corso si appoggerà ad un gruppo facebook dedicati e riservato ai soli iscritti, quindi per partecipare è necessario avere la possibilità di usare un account facebook.

La prima lezione di sabato 11 febbraio sarà composta da due parti:
il primo incontro sarà alle 15 su zoom e servirà come presentazione del corso. Sarà illustrato il programma e saranno fornite indicazioni sui materiali che verranno utilizzati. Inoltre saranno dati cenni e strumenti sulle tecniche di base utili per chi non ha mai lavorato con gli acquerelli o lo ha fatto da autodidatta.
La seconda parte sarà una dimostrazione di lavoro in diretta video in cui il docente andrà a realizzare un dipinto sul tema.

Le lezioni successive si terranno in diretta ogni due sabato pomeriggio a partire dalle 17:30 e fino alle 19:00 circa ma resterannoa disposizione degli allievi e potranno essere viste o riviste in qualsiasi giorno e orario.

La revisione sarà il secondo sabato pomeriggio successivo alla lezione a partire dalle 15:00.
Ogni revisione sarà registrata, il video sarà reso disponibile nelle ore successive e resterà sul gruppo fb per tutta la durata del corso e oltre.

Lezioni, revisioni, references, eventuali dispense resteranno a disposizione degli allievi per tutta la durata del corso e per almeno un anno dalla fine dello stesso.

COSTI:

Il costo è di 250,00 euro per l’intero laboratorio: 1 incontro di presentazione, 10 lezioni e 10 revisioni.
pagando a rate mensili di 50,00 euro cad. (2 lezioni e 2 revisioni).

SCONTO:

Acquistando tutte le lezioni in un’unica soluzione entro l’undici di febbraio (data della prima lezione) si può usufruire di uno sconto. Il costo sarà di 220,00 euro (invece di 250,00)

Le modalità di iscrizioni sono le seguenti:

Inviare una mail a info@riccardomartinelli.it in cui dare conferma di partecipazione al corso.

Nella mail:

  • Inserite i vostri dati (se nuovi iscritti): Nome, cognome, numero di telefono.
  • Aggiungete la vostra intenzione a iscrivervi al laboratorio “ANIMALI AD ACQUERELLO 23”.
  • Specificate se volete acquistare il corso in un’unica soluzione o a rate.

Dopo la ricezione della vostra richiesta di partecipazione, e dopo il raggiungimento del numero minimo di iscritti,  invierò istruzioni per formalizzare l’iscrizione.
In seguito alla ricezione della ricevuta di pagamento vi comunicherò le modalità per accedere al gruppo facebook e vi inserirò nel gruppo whatsap dedicato al corso.
L’inserimento nel gruppo whatsapp non è obbligatorio ma consigliato.
Di norma è uno strumento utile per correzioni veloci durante la settimana, avvisi urgenti, l’invio del link per accedere alla revisione, ecc.

 


Cenni sulla tecnica:

L’acquerello è una tecnica spesso sottovalutata per potenziale espressivo e versatilità, ma in realtà  permette di sviluppare molto sia la creatività che le proprie capacità pittoriche.

Tecnica che sembra fra le più semplici, lo è solo per la quantità di materiali e strumenti necessari.

In realtà è una delle tecniche che mettono più alla prova il pittore, ma di conseguenza, a fronte di una solida base nell’arte del disegno, gli permette anche di superare innumerevoli difficoltà e imparare a dipingere con grande efficacia e consapevolezza. Bagaglio che poi potrà essere trasferito su qualsiasi altra tecnica.

In particolare dipingere ad acquerello aiuta a comprendere e gestire la consistenza/diluizione del colore, si impara abbastanza facilmente a familiarizzare con la teoria del colore, quindi s’impara a creare le proprie tinte e tonalità a partire dai colori primari e secondari. Si acquisisce esperienza nella gestione della pennellata e nell’applicazione del colore per ottenere segni netti, campiture, sfumature. Insegna a lavorare sia con  velocità che progettualità… ma anche a inseguire immediatezza e freschezza.

Impareremo ad usare gli acquerelli, ma anche matite e pastelli acquerellabili, ecoline e qualche volta guache e chine. Impareremo a tirare la carta e ad utilizzare le tecniche più utili e diffuse:

  • Bagnato su bagnato
  • Bagnato su asciutto
  • Asciutto su asciutto
  • Fusione di colore

Ci occuperemo anche di composizione, equilibrio, genesi dell’opera.

Il laboratorio è aperto sia ad allievi che hanno già esperienza, sia a chi è alle prime armi o chi ha esperienza da autodidatta. Durante le lezioni comunque non mancheranno cenni e spiegazioni agli elementi di base del disegno (forma, luce e ombra, proporzioni, toni, chiaroscuro, prospettiva, composizione dell’immagine, utilizzo del quadro, ecc).


Animali ad acquerello