Corsi online: Penna a sfera, fra disegno e pittura (seconda edizione)

Riccardo Martinelli - Penna a sfera, fra disegno e pitturaIl corso “Disegnare con la penna a sfera” che terrò per la Scuola di Arti Applicate del Castello Sforzesco di Milano nasce dalla costatazione che la bic (e la penna a sfera in generale) ha una serie di caratteristiche che la rendono un formidabile strumento per liberare la creatività, ma soprattutto  un mezzo adattissimo ad innescare un processo di affinamento della consapevolezza nell’uso della mano e quindi del tratto.

La penna a sfera ha in se una gamma di toni molto ampia e allo stesso tempo ha un tipo di “segno” che sta a metà fra quello di una matita e quello di una penna a china. Ma nel corso scopriremo mole altre qualità utili al disegno e in certi casi addirittura alla pittura.

Il corso si svolge online e si compone di sei lezioni e sei revisioni.
Le lezioni partiranno il 5 novembre dalle 21 alle 22 di sera (orario scelto per venire in contro a chi lavora durante il giorno).

Le lezioni saranno in diretta video e saranno visibili accedendo ad un gruppo facebook dedicato e riservato agli iscritti.

Durante la lezione è possibile fare domande scritte utilizzando la chat a fianco del video.
Le lezioni poi restano disponibili e possono essere viste (o riviste) anche in altri giorni e orari.

Le domande possono essere fatte anche in seguito senza problemi, l’unica differenza è che bisogna aspettare che il docente abbia il tempo di vederle e rispondere 😉

La revisione si svolge il mercoledì successivo a partire dalle 16. Utilizzeremo la piattaforma zoom, quindi saremo in video conferenza (li ci si potrà vedere e parlare direttamente).
Anche la revisione poi resta come video e può essere vista o rivista in altri orari o giorni.
Durante la revisione “correggo” e discuto i lavori di tutti gli allievi che hanno postato le scansioni o le foto degli esercizi sul gruppo fino ad un ora prima della revisione. Gli assenti così possono rivedere il tutto quando hanno la possibilità di farlo.
Poi se c’è bisogno di ulteriori chiarimenti o approfondimenti ci sentiamo per scritto.

Di solito viene anche creato un gruppo whatsapp per velocizzare e semplificare gli scambi e le comunicazioni.

Il costo del corso è di 110 euro.

Il programma indicativamente seguirà questo iter:

PRIMA LEZIONE
Introduzione.
Riepilogo esercizi lezioni gratuite: toni, tratto, ecc.
Esercizi di approfondimento su tratteggio e trama.
Tecniche: penna a sfera.
….
SECONDA LEZIONE
Studio tonale bicolore su natura morta (panneggio più frutta in primo piano):
Forma e direzione del tratto. Morbidezza, sfumatura e degradare dei toni.
Tecniche: penna a sfera.
….
TERZA LEZIONE
Paesaggio penna e acquerello: spazio, distanza, materiali resi attraverso lunghezza e frequenza del tratto.
Tecniche: penna a sfera nera e acquerello monocromo.
….
QUARTA LEZIONE
Ritratto (schemi di base per disegnare la testa): volume reso attraverso direzione del tratto e della trama.
Affinamento dei toni in base al controllo del peso esercitato e la ripetizione dei passaggi che creano quasi delle “velature”. La luce. Accenni sul non finito (quando fermarsi?).
Tecniche: penna a sfera bicolore e acquerello.
….
QUINTA LEZIONE
Ritratto (approfondimento sui lineamenti) struttura dei principali lineamenti, movimenti testa e collo, cenni sull’espressività. 
Tecniche: Penna a sfera, macchie di china e pittura ad acrilico.
….
SESTA LEZIONE – mercoledì 1 luglio
L’astratto e l’informale e cenni sulla composizione: relazionarsi e reagire alla casualità, grammatica inconscia o consapevole di un opera d’arte (spesso le due condizioni convivono).
Regole e rapporti che si applicano per raggiungere equilibrio, efficacia, organicità.
Tecniche: Penna a sfera in tecnica mista (vale tutto).

Ci si può iscrivere a questo link: https://scuolaarteapplicata.it/super/corsi/arte-con-la-penna-a-sfera

Programma in pdf: